Processionaria pericolosa per cani cavalli uomo

Processionaria pericolosa per cani cavalli uomo

Processionaria pericolosa per cani cavalli uomo. Si avvicina la primavera e le larve di processionaria abbandonano il bozzolo.

Bozzolo di processionaria pityocampa Processionaria pericolosa per cani cavalli uomo

La processionaria è un insetto appartenente all’ordine dei Lepidotteri e alla famiglia delle Notodontidae. In fase larvale si presenta sotto forma di bruco peloso che si muove in gruppo e in fila indiana, come in una lunga processione.

Ce ne sono di diversi tipi, ma le più frequenti sono la Processionaria del pino (Thaumetopoea pityocampa) e la Processionaria della quercia (Thaumetopoea processionea).

La processionaria adulta (falena) è innocua, mentre il bruco (larva) è molto pericoloso soprattutto per gli animali.

Processionaria adulta Processionaria pericolosa per cani cavalli uomo

Gli animali (in particolare cani e cavalli) annusando o brucando a terra, possono entrare facilmente in contatto con i peli urticanti della processionaria. I peli della processionaria sono uncinati e si attaccano facilmente ai tessuti. Intensa salivazione, lingua gonfia e necrotizzata, febbre, inappetenza, vomito e diarrea. Questi i gravi sintomi che gli animali possono presentare dopo essere entrati in contatto con la processionaria. Le conseguenze possono portare anche alla morte!

Il celere intervento può quindi salvare la vita ai nostri animali! La prima cosa da fare è cercare di lavare abbondantemente la bocca dell’animale con acqua o con acqua e bicarbonato, utilizzando magari una siringa senza ago. Ma la cosa indispensabile è far intervenire celermente un veterinario!!!

Dagli effetti della processionaria non è immune neppure l’uomo, solitamente però senza gravi conseguenze come nel caso degli animali. Meglio fare comunque attenzione soprattutto ai bambini che, incuriositi da questi strani animaletti in processione, possono volerli toccare!

Processionaria pericolosa per cani cavalli uomo ecco un VIDEO

The following two tabs change content below.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *