Bioparco di Vagli gestito da Vega Soccorso

Bioparco di Vagli gestito da Vega Soccorso

Bioparco di Vagli gestito da Vega Soccorso è stato realizzato l’anno scorso in Toscana e più precisamente nella lussureggiante Garfagnana.
La concretizzazione del progetto è stata possibile grazie all’accordo tra il comune di Vagli Sotto e le associazioni Vega Soccorso e Earth Toscana sezione di Lucca.

Il bioparco è di fatto gestito dalla associazione Vega Soccorso di cui ho già parlato nell’articolo Animali in difficoltà feriti a chi rivolgersi.

Bioparco di Vagli gestito da Vega Soccorso accoglie alcuni animali raccolti e curati dalla associazione e che devono terminare il loro periodo di convalescenza in attesa di essere rimessi in natura, se possibile.

Per chi conosce la zona, non è difficile immaginare come l’idea del bioparco si sposi molto bene con l’incantevolezza del luogo dove è stato realizzato.
Sulle rive del Lago di Vagli (il bacino idroelettrico più grande della Toscana, tra le cui acque riposa il paese fantasma di Fabbriche di Careggine), vicino all’Oasi di Campocatino (dove è stato girato il film “Il mio west” con Leonardo Pieraccioni e David Bowie) e sotto il vigile sguardo delle imponenti Alpi Apuane.

Sempre a proposito di animali, tra altre statue vicino al lago, spicca quella dedicata a Diesel il cane eroe rimasto ucciso a novembre 2015 in un bliz che la polizia francese ha eseguito dopo gli attentati terroristici di Parigi.

Statua dedicata al cane Diesel Bioparco di Vagli gestito da Vega Soccorso

Quindi grazie all’istituzione del bioparco, passeggiando sulle rive del lago di Vagli, si avrà la possibilità di osservare da vicino animali come daini, caprioli, cinghiali, istrici, asini, cavalli ecc. e scoprire le loro storie.

Sia il bioparco di Vagli che l’associazione Vega Soccorso meritano di essere seguiti con ulteriori approfondimenti.

Ecco un esempio dell’importanza del bioparco di Vagli per gli animali ed il territorio: https://www.youtube.com/watch?v=grwRh0_Yx1c

Guardate cosa hanno ripreso le telecamere del bioparco di Vagli in una fredda notte di dicembre: https://www.youtube.com/watch?v=cxosb5JMcoo

The following two tabs change content below.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *